Colli di Maremma

Questo percorso può partire dal Parco della Maremma, una delle mete più interessanti della provincia grossetana e primo Parco della Toscana, che comprende il tratto costiero che va da Principina a Mare a Talamone, nei comuni di Grosseto, Magliano in Toscana e Orbetello.

la zona

Protagonisti del paesaggio sono i monti dell’Uccellina, verde dorsale costiera punteggiata dai romantici resti di vecchie torri d’avvistamento e di un’abbazia cistercense; ai loro piedi si estendono il Tirreno, con spiagge e coste rocciose e la piana delle foci dell’Ombrone. Questa oasi verde di novemila ettari rappresenta la Toscana dei butteri, delle mandrie di cavalli maremmani allo stato brado, ma anche dell’istrice e dei caprioli, della volpe, di numerosi specie di uccelli e di quella macchia mediterranea che inebria di profumi e di colori.

Tra i profumi intensi di erbe aromatiche e i richiami degli animali, qui ci si ritrova in un contrasto di elementi selvaggi e paradisiaci. Tra i tanti itinerari possibili, si può scegliere di raggiungere la splendida spiaggia di Marina di Alberese dove pascolano le mandrie di vacche maremmane dalle caratteristiche corna a lira e i butteri invitano alla scoperta del loro antico e duro mestiere attraverso passeggiate a cavallo. Dalla natura, spostandoci sulle colline a nordest del capoluogo alla sinistra del fiume Ombrone attraversando vigneti e distese di olivi che modellano il paesaggio, giungiamo al centro storico di Magliano, che sorge su di una collina dove prima si ergeva un castello, borgo circondato da una spettacolare cinta muraria, una delle più complete e interessanti fortificazioni urbane medioevali della Toscana. Di quest’ultima ancora oggi tre lati sono ben conservati, intervallati da torri rotonde e quadrate e resti del castello.

Qui si può passeggiare “respirando” storia e arte e lasciandosi avvolgere da un’atmosfera d’altri tempi. Da Magliano si può decidere di proseguire per Scansano, noto anche per avere ospitato in estate per il rischio della malaria – con l’estatatura – gli uffici pubblici della provincia di Grosseto dalla fine del 1700 fino ai primi anni del secolo scorso, oppure di procedere verso Manciano, il cui territorio comunale comprende veri gioielli come Saturnia e le sue Terme o lo splendido borgo medioevale di Montemerano, fatto edificare nel corso del XIII secolo dalla famiglia Aldobrandeschi e senz’altro degno di una visita.